Bunga cam ragazzi gay nudi video

bunga cam ragazzi gay nudi video

Lei e l'altra Utenti in stanza: Mykonos Utenti in stanza: Essenza di donna Utenti in stanza: Città e dintorni Chatta con chi ti sta vicino e conosci chi ti sta lontano. I chilometri qui non esistono! Milano Utenti in stanza: Roma Utenti in stanza: Napoli Utenti in stanza: Torino Utenti in stanza: Palermo Utenti in stanza: Ancona Utenti in stanza: Catanzaro Utenti in stanza: Pescara Utenti in stanza: Trieste Utenti in stanza: Bari Utenti in stanza: Firenze Utenti in stanza: Bologna Utenti in stanza: Cagliari Utenti in stanza: Genova Utenti in stanza: Verona Utenti in stanza: Varese Utenti in stanza: Salerno Utenti in stanza: Como Utenti in stanza: Lecce Utenti in stanza: Padova Utenti in stanza: Pavia Utenti in stanza: Caserta Utenti in stanza: Perugia Utenti in stanza: Catania Utenti in stanza: Chat dei gruppi Scopri le stanze dei gruppi.

Chatta che ti passa Utenti in stanza: Supini Asimmetrici Utenti in stanza: Perverse Perversioni Utenti in stanza: Area x Utenti in stanza: Torino In Chat Utenti in stanza: Silenziose Presenze Utenti in stanza: Lontani ma sempre vicini Utenti in stanza: Il regno Di cocci Utenti in stanza: L'universo Tranne Noi Utenti in stanza: Pomodori Verdi Fritti Utenti in stanza: Sorridi Che Ti Passa Utenti in stanza: Motociclisti e Zavorrine Utenti in stanza: La torre Utenti in stanza: L'Angolo di Rosa Utenti in stanza: TO Utenti in stanza: Bora Bora Utenti in stanza: Quelli della bacheca Utenti in stanza: Meglio pazzi che pupazzi Per tutti gli appassionati di One Piece Utenti in stanza: Tortuga Utenti in stanza: Movimento Dissidenti Propositivi Utenti in stanza: Convivium Utenti in stanza: Justice For All Utenti in stanza: L'angolo di Paperino Utenti in stanza: Nowhere Utenti in stanza: Il Vento Che Tira Utenti in stanza: Svitati Utenti in stanza: Musica e Parole con t.

Soul Society Utenti in stanza: Bei Tempi Utenti in stanza: TiAM0 Utenti in stanza: Il mio vicino Totoro Utenti in stanza: Nuove amicizie Utenti in stanza: Gruppo Catania Utenti in stanza: Incubi Utenti in stanza: Nexus Utenti in stanza: Trashoni Utenti in stanza: La tana della volpe nera Utenti in stanza: La dolce intesa Utenti in stanza: Voglia di baci e coccole Utenti in stanza: Noi amanti della musica Il meglio di Napoli e dintorni Utenti in stanza: Il silenzio degli innocenti Utenti in stanza: Montagne e Dintorni Utenti in stanza: Benvenuto Utenti in stanza: New Sweet Utenti in stanza: Il ritorno del "Salotto di blu" Utenti in stanza: Rispetto e amore Utenti in stanza: Sociopatia Portami Via Utenti in stanza: Bitcoin Utenti in stanza: Il Disagio nel disagio operativo Utenti in stanza: Il Delirio dei Dj Utenti in stanza: Esoterismo Utenti in stanza: Nothing to say Utenti in stanza: Forza Juve Utenti in stanza: Diversamente belli Utenti in stanza: Fantasy Art Utenti in stanza: La Stanza Del Dj Utenti in stanza: Altrove Utenti in stanza: Oltre ogni immaginazione Utenti in stanza: Muratori di Bergamo Utenti in stanza: Oroscopo di Cleo Utenti in stanza: Belli e Brutti Utenti in stanza: Semplicemente malvagia Utenti in stanza: Tanti tubi Utenti in stanza: Semplicemente Motociclisti Utenti in stanza: Diverse Realtà tra Pensieri e Percorsi Utenti in stanza: Al Pacino Utenti in stanza: A Casa di Katleen si entra a piedi nudi Utenti in stanza: Honey LoL Utenti in stanza: Anima e cuore Utenti in stanza: Cantina Jazz Utenti in stanza: Moda e Outfit Utenti in stanza: IO e TE per sempre Utenti in stanza: ROOM Utenti in stanza: Arry e i suoi amici Utenti in stanza: Il Disagio Utenti in stanza: MlMMO Utenti in stanza: OVER 20 Utenti in stanza: Camera Caffè Utenti in stanza: Abnormal people Utenti in stanza: Honey Utenti in stanza: Vento sul mare Utenti in stanza: Amore Criminale Utenti in stanza: My love is you Utenti in stanza: Pensieri Veloci e Mani lente Utenti in stanza: Futuro Utenti in stanza: I mitici Over 40 di Catania e dintorni Utenti in stanza: Romeo e Giulietta Utenti in stanza: Un Amore All'improvviso Utenti in stanza: El Café del Viajero Utenti in stanza: Angelo disteso al sole Utenti in stanza: Amore e Odio Utenti in stanza: Trio Utenti in stanza: Donne formose Utenti in stanza: La stanza di cris Utenti in stanza: Emozionandoci Utenti in stanza: I ciociari di chatta Utenti in stanza: PierinaLaPeste Utenti in stanza: Sempre Noi Utenti in stanza: Occidentali's Karma Utenti in stanza: E' tutto vero quest'oro nero Utenti in stanza: I am a lucky man.

Proprio ieri alla fine siamo riusciti a vederci. Lo vedo uscire dalla metropolitana. Mi fa un effetto strano: Abbiamo fatto una passeggiata al parco sorseggiando una birra, ci sediamo su una panchina. Sapevo che non era solo questo. E qui allora capisco la verità, quella verità che mi ero sempre immaginato e che non mi aveva mai detto esplicitamente: Saperlo mi fa uno strano effetto, ma non capisco quale: Sento solo di essere stato per lui una meteora di passaggio che gli ha tenuto compagnia durante il conto alla rovescia verso la sua nuova vita lontano da qui.

Decidiamo di cenare insieme. Andiamo in uno di quei posti dove si mangia bene, si spende poco, il servizio è tremendo e ti ritrovi al tavolo appiccicato a degli estranei.

Le classiche cose che fanno tendenza a Milano. Chiacchieriamo, beviamo un paio di bicchieri di vino, mangiamo bene. Mi sembra che la serata proceda bene. Mi chiedo se ho voglia di invitarlo a casa. Mi andrebbe ma ho troppo sonno e so che potrei non godermi quei momenti insieme come vorrei. Nessun approccio o riferimento vagamente porcelloso nè da parte mia nè da parte sua. Usciamo dal ristorante e camminiamo verso la metro.

Ci fermiamo un momento. Io non propongo nè di venire a casa mia nè di rivederci con più calma prima della sua partenza. Questo è il modo in cui mi saluta dopo non esserci visti per sei mesi e aver passato una piacevole serata. Cosa sta dietro a queste parole?

La mia espressione quando ho sentito tali parole temo sia stata la seguente…. Vuol dire che mi ha dato il contentino concedendomi una piacevole serata perchè sono stato io ad invitarlo? Gli piaccio ma non avrebbe senso andare oltre perchè viviamo in due angoli del mondo diversi? O semplicemente non gli piaccio abbastanza? Non ho queste risposte. Non posso di certo chiedere a lui di darmele. Incappo in questo articolo su Vittorio Brumotti …ed è subito fantasia erotica da azzeramento salivare.

Per chi non sapesse chi sia: E quando dico figaggine intendo addominali scolpiti nel marmo, corpo coperto di tattoo tamarissimi e faccia barbuta da uomo che non deve chiedere mai. In particolare di uno a cui non riesco più a smettere di pensare: Vi passerebbe la poesia? Una domanda sorge spontanea: Ma la vera domanda è questa: Dopo anni di assenza o magari hanno fatto un sacco di robe e mi sono sfuggite tutte quante , tornano i Vengaboys … Sono ormai lontani i tempi in cui saltellavo al ritmo di Bum Bum Bum I want you in my room , We are going to Ibiza e Up and Down , ma fa piacere ritrovarli.

Ecco il loro nuovo video, 2 Brasil , lanciato in occasione dei mondiali, a cui è seguita subito una capezzoluta parodia. Riusciranno a farci sgambettare in pista anche questa volta? Una parodia delle foto che Belen Rodrigue posta su Instagram creata da chissà quale genio.

Un ottimo antidoto per scacciare il cattivo umore e fare due risate. Un bellissimo fake su Valerio Scanu direttamente da Hornet …. Gemelle separate dalla nascita oppure MILF stagionate con un chirurgo estetico in comune? Questo è il dilemma. Provate a scorrere velocemente le foto foto di questa gallery e provate a indovinare quando si tratta di Maurizia o di Daniela.

Tanto si assomigliano che è facile sbagliarsi. Basta far scorrere il mouse sulla foto e comparirà la risposta corretta. Un episodio che mi è successo questa sera mi ha fatto riflettere molto profondamente su una cazzata inutile cosa interessante.

Oppure al massimo con uno che rientra nel livello subito sopra che culo! Infastidisce già solo quando rientrano nella traiettoria del tuo sguardo. Perchè non solo sono brutti, ma proattivamente si peggiorano. Sono quelli che alla fine non ci possono far nulla: Ma questo non vuol dire che abbiano altre qualità.

Ma almeno, a differenza del livello dei mostri, non fanno nulla per peggiorarsi. Sono quelli che quando li vedi non ci fai nemmeno caso, non ti soffermi a guardarli e dopo due secondi te ne sei già dimenticato. Son graziosi, piacevoli da guardare… hanno un aspetto gradevole, magari un particolare molto carino occhi, fisico, sorriso,… , ma hanno anche in genere qualche difetto o limite che non permette loro di rientrare nella categoria superiore. Son quelli che quando li vedi su Grindr hanno delle foto da book da agenzia di moda.

Quelli che di addominali non ne hanno 6, ma 8. Quelli che han fatto tanto di quello sport da sembrare una statua greca. Quelli che in discoteca aspettano al massimo trenta secondi prima di levarsi la maglietta. Quelli che fanno i go go boy nei locali… insomma quelli che tutti vorremmo farci.

A meno che il mostro sia ricco. Ma questo è ben altro discorso. Io penso di potermi collocare tra i carini. Lo dico senza falsa modestia. Ma quello che mi è successo oggi è oltre ogni limite, sono incappato in una vera rarità, più preziosa del tesssssoro del Signore degli Anelli. In genere non è difficile riconoscerlo: Quando lui è nei dintorni, sembra che il tempo si fermi. Sembra che i vestiti siano stati pensati per lui e gli siano stati cuciti addosso. Ci eravamo scambiati il numero su Grindr e già avevo capito che era davvero stupefacente e che stavo rischiando di uscire con uno assolutamente fuori dalla mia portata, ma mi son chiesto: Ci accordiamo per fare due passi in centro.

Vedermelo davanti di persona quando ci siamo presentati mi ha fatto azzerare la salivazione. Ogni istante che passa in sua compagnia noti qualcosa di nuovo e stupendo in lui che prima non avevi ancora notato. Perchè è tutto bello. Non appena ci siamo presentati ho sentito un senso di disorientamento come quando sono arrivato la prima volta a New York e mi son chiesto dove sono e cosa ci faccio qui. Dopo 30 secondo mi son detto: Lui, invece di darsi alla fuga dopo un minuto con qualche scusa, è rimasto con me per fare quattro chiacchiere.

Non esattamente il genere di personalità che mi fa impazzire, ma sicuramente una persona di carattere che sa quello che vuole. Di sicuro non ho brillato per simpatia.

Ma anche questa non è mica robetta da poco. Quel sorriso di chi ha già deciso …come diceva Gianluca Grignani. Quel sorriso di chi ha già deciso che non mi richiamerà manco a morire! In questo caso, la mia prova che la legge dei sei gradi di separazione di bellezza funzioni davvero penso di averla avuta….

Manca meno di un mese al Pride di Milano. Ecco il sito ufficiale con tutte le informazioni http: Quando ho sentito questa cosa a Quelli Che il calcio , mi sono detto: Prodotto dal fidanzato della Fico, Gianluca Tozzi il figlio di Umberto , che guarda caso nella vita fa proprio il produttore musicale, lo trovate qui sotto per deliziare le vostre orecchie con cinque minuti di insulsa banalità. Non è la donna barbuta del circo.

Me ne sono tragicamente reso conto oggi. Situazione ordinaria e banale: E alla fine mi viene in mente la genialata: Poi non si sa mai, magari lui ricollega il bigliettino da visita a me, capisce che mi appartiene e trova il modo di farsi risentire.

Decido subito di farlo. E ora sono qui a chiedermi: Ho bisogno di una sana iniezione di realtà? E, a dire il vero, me ne importa pure poco o nulla. Volete sapere come sia andata a finire? Trovate qui la risposta: Il gesto disperato di una poveraccia che cerca di far parlare di sè anche se nessuno se la incula. Ecco le sagge parole che escono dalla sua bocca dal minuto Li prenderei a calci nel culo per tutta la piazza del Vaticano.

E poi gliela farei ingoiare. Ecco quindi come è andata avanti la faccenda. Lui mi ha lasciato il suo numero, ma non ha il mio queste strategie da Cioè le ho indelebilmente tatuate nel mio DNA. Il tempo di salire a casa e non resisto alla tentazione di mandargli un messaggio di buonanotte. Posso dormire sonni tranquilli. Il giorno dopo ci scambiamo qualche messaggino, ma non ci vediamo dato che lui è fuori Milano.

Il giorno dopo ancora continua lo smessaggiamento, ma questa volta sono io fuori città. Arriviamo alla domenica e finalmente riusciamo a organizzarci: Passeggiata piacevole, nonostante il vento freddo e il cielo grigio. La temperatura si alza velocemente. Parliamo delle esperienze passate, di situazioni bizzare e divertenti che ci son successe, del comportamento dei ragazzi a Milano che una sera sembrano amarti alla follia e quella dopo stentano a salutarti, delle storie con ex fidanzati.

A quel punto lui mi dice di esser sempre stato single, mentre i suoi amici si stanno sposando tutti. Fingo senza successo di non sembrare sorpreso nè stranito dalla cosa, come fosse ordinaria amministrazione, in realtà devo aver fatto una faccia tipo questa qui sotto…. Si interrompe bruscamente la melodia di arpe suonate da putti riccioluti e svolazzanti intorno al letto. Dentro sento un tuffo al cuore, non so perchè, ma comincio a rosicare: Tutto avrei potuto dire, ma questo non me lo aspettavo proprio.

Lui mi dice che trova la vagina molto bella. E lo dice a me, che la cosa più simile a una vagina che ho visto recentemente è il mouse rosa della mia collega e che di tale organo non sono munito. In quel momento il mio più grande desiderio è che i timpani mi implodano.

Questo è il rumore che ho sentito dentro il mio petto in quel istante. So che non porterebbe da nessuna parte soddisfare questa morbosa curiosità.

Fino a pochi minuti prima immaginavo di essere sdraiato a letto con la versione del terzo millenio del Principe Azzurro in chiave gay: Adesso mi sembra invece di avere al mio fianco il figlio illegittimo di Marrazzo. Mi rendo conto che è ora di tornarmene a casa mia. Ma io mi chiedo: E soprattutto, come faccio a piacere proprio io a uno che va con uomini, donne e trans? Cosa potrei mai aspettarmi da un tipo del genere: A tutte queste domande non so rispondere.

Come diceva Lucio Battisti, lo scopriremo solo vivendo…. La storia continua qui: Ma sono incidenti che possono capitare in genere solo a me.

Perchè si sa che più le cose son strane più mi ci ficco. Ma andiamo con ordine. Si è trattato di un incontro lampo di un paio di minuti coi soliti convenevoli, ma a me il tizio era rimasto impresso. Eppure lui, che la prima volta che ci eravamo presentati non mi sembrava fosse rimasto colpito da me, continuava a fissarmi. Alla fine me lo son trovato di fianco al bancone e abbiamo iniziato a chiacchierare.

In quel istante anche lui realizza. La cosa consolante è che nemmeno lui si ricordava di me, quindi uno pari palla al centro.

Continuiamo a chiacchierare del più e del meno, scopro che abita vicino a me, ogni tanto si crea qualche momento di contatto fisico tra di noi, intanto il locale si svuota.

Usciamo, si gira verso di me e mi dice: Guardo la macchina e mi rendo conto a cosa si riferisce: Ma non mi sembrano motivazioni da poter esporre, quindi mi limito a esclamare: Quando sono salito mi sono sentito per un attimo Julia Roberts in Pretty Woman. Lui mi guarda e mi risponde: Viva la saggezza e la coerenza! Ok… qui sto esagerando. Era da mesi che volevo rivederlo ed è successo.

Ecco il video che sta facendo il giro del mondo: A ognuno la libera facoltà di stabilire in quale dei due momenti sia più maschile. Quanto mi piacciono queste trashate da prima serata… e quanto mi piace sentire i presentatori che parlano in thailandese! Riemerso, dopo un paio di settimane di semi-latitanza dovute al ritmo milanese di 12 ore lavorative, tipico dei periodi precedenti ai grandi eventi internazionali per cui la città si riempie di individui che incarnano il peggio degli stereotipi omosessuali, dallo stylist della Fashion Week al designer del FuoriSalone.

Sono sopravvissuto anche questa volta. Infinite giornate di estenuanti nervosismi, in cui la più insulsa banalità sembra un problema insormontabile: Ma tutto passa e solo col senno di poi ti rendi conto che avresti potuto fare a meno di incazzarti e prendere tutto più serenamente.

Il mio coinquilino simpatico che la sera bussa alla porta di camera mia per fare due chiacchiere. E avere la certezza che lui avrebbe preferito stare con me. Ritrovarmi ancora single nonostante tutto. Perchè tutto passa, ma tutto rimane uguale. Diavolo, esci da questo corpo! E visto che siamo in tema, ecco questo osceno remake di Jake La Furia…facciamoci del male.

Le foto dei più gnocchi, le ultime news sulle icone gay e cazzate varie che trovo in rete. Ti Voglio Pene Qualcuno dice che essere gay sia bello. A me piace e lo dico! Scrivo di sesso e di amore ai tempi delle chat, di cazzate e di boni stratosferici.

Mie riflessioni e dis avventure , Uncategorized. Suor Cristina canta Like a Virgin di Madonna: I tweet di Madonna su Suor Cristina. Innamorarsi dopo i trenta: Ora mi spiego meglio. Qual è il punto? Sto meditando su come sarà il mio ingresso domani in ufficio … qualcosa del genere insomma… Share this: Giusto per citarne alcune: Scegli le foto giuste Attrezzati di tante tante tante foto. In bocca al lupo! Ecco…adesso oltre al caldo mi si è anche azzerata la salivazione. This slideshow requires JavaScript.

Freud un paio di cose da dire credo ce le avrebbe…. La mia espressione quando ho sentito tali parole temo sia stata la seguente… Vuol dire che mi ha dato il contentino concedendomi una piacevole serata perchè sono stato io ad invitarlo?

Arriva 2 Brasil, il nuovo video dei Vengaboys. Il blog parodia Te Lo dice Belen: Ecco qui sotto un gustoso assaggio. Dalle una monetina e mettici la mano dentro. Vediamo che succede… Share this: E voi quale preferite?

I sei gradi di separazione di bellezza: Come dissi dopo esser uscito con lui: Raffaella Fico diventa cantante? Poi si vedrà… E quindi, visto che siamo in tema, rispolvero questa canzone di Cher. Se vieni di sopra ti mostro la mia collezione di farfalle. La mia faccia quando il tipo mi dice che si fa ancora le donne. La versione del terzo millenio del Principe Azzurro in chiave gay. Tutto passa ma tutto rimane uguale. Ultimi post La gente che legge questo blog sta male.

Degne di nota due voci: Benvenuti a tutti quanti Ma forse mi sbagliavo. Conosco a fine dicembre un bellissimo ragazzo toscano a Milano qualche giorno per lavoro. Lo conosco logicamente il giorno prima della sua partenza per tornarsene a casa. Passiamo la notte insieme da me: L'uomo perfetto di cui non innamorarsi insomma.

Ci scambiamo il numero prima che se ne vada il pomeriggio seguente. Ci si manda qualche messaggio nel corso dei mesi, fino a quando mi annuncia che tornerà a Milano per un breve periodo di lavoro, un mesetto. Vado a trovarlo dove lavora, come lui stesso mi suggerisce timidamente quando ci sentiamo.

Scelgo accuratamente l'amico meno imbarazzante e più fidato che ho per accompagnarmi. Andiamo a cena dove lavora. Io arrivo prima del mio amico e sto ad aspettarlo davanti all'ingresso. Arriva il mio amico. Ad aprire la porta del ristorante è proprio il bel toscano, pericolosamente armato di sorriso mi abbraccia con fare da vecchio amico. Mi racconta le varie sfighe delle ultime due settimane che gli han reso la vita un inferno e a causa delle quali non è riuscito a fare nulla qui a Milano, se non lavorare.

Penso che questo "non far nulla" includa anche me. Ne ho la conferma quando mi dice guardandomi negli occhi prima che io lo saluti e me ne vada "Avevo proprio programmi diversi per questi giorni. E quanto mi sarebbero piaciuti quei programmi". Io forse ne ho di più. Ci mandiamo un paio di messaggi provando a pianificare un modo per vedersi. La soluzione più semplice: Che voglio di più dalla vita?

Aspetto un paio di giorni. Smetto di pensarci, "si farà sentire quando sarà meno incasinato" penso tra me e me. I giorni che mancano alla sua partenza sono sempre meno e ancora non siamo riusciti a vederci.

Perchè mi fa capire che gli farebbe piacere passare del tempo con me e poi scompare? Anche se sono convinto che sarebbero delle gran belle serate. Forse farei meglio a togliermelo dalla testa.

Ma non posso fare a meno di chiedermelo. Quale bambino gay non ha mai sognato di avere una Barbie dotata di jock strap? A volte i sogni si avverano. Una bellissima campagna svizzera che lo scorso anno ha avuto grande successo e spero che ne avrà anche nel Sinceramente mi sembra che sia una campagna che prova a far smuovere le persone, è da apprezzare questo tentativo di dare concretezza alla prevenzione al di là di tante belle parole che scivolano addosso senza lasciare traccia.

Anche in Italia le istituzioni stanno facendo qualcosa, basta guardare alla campagna contro la diffusione dell'HIV che vede Raul Bova come testimonial, ma secondo me si potrebbe e dovrebbe fare ancora di più. Tornando a Break the chains. Niente più cosciotte tornite per il boccoloso Valerio Scanu dopo il nuovo intervento di liposuzione quindi?

Dieta e palestra, dieta e palestra A volte ti dici: Me lo sto dicendo proprio in questo momento. Vado a ballare di sabato sera, quando esco penso che la notte è giovane, ed io pure. Quindi decido di andare in uno dei peggiori locali di Milano.

Qui, oltre a qualche residuo bellico degli anni 70 e 80, qualche marchetta e immigrati improponibili, intravedo al bancone l'unico ragazzo che sembra decente, vestito in modo sportivo, con una felpa gialla col cappuccio.

Cazzeggio un po' per il locale, fino a quando lui viene da me e mi comincia a parlare: Si trova a Milano a lavorare per qualche giorno in un ristorante, ma vive in Toscana coltivando marijuana nel suo balcone nel tempo libero. Conosce già la città perchè ha vissuto qui per un periodo. Parliamo un sacco, di tante cose. Alla fine gli propongo di andare da me, per evitare di essere fissati da un pubblico che ben rappresenta il disagio sociale degli emarginati.

Andiamo a casa mia. Sesso, doccia insieme, dormire, sesso, dormire. E con sesso intendo soft. Mi capita di svegliarmi di notte e vederlo di fianco a me con gli occhi chiusi: La domenica ancora sesso, chiacchiere, pranzo insieme fuori. Torniamo a casa, ancora sesso e chiacchiere. Poi deve andarsene, il giorno dopo ritorna in Toscana e deve sbrigare le ultime cose. Mi saluta in modo sincero: Ma decido che la mia filosofia è Carpe Diem, quindi ho fatto bene a godermelo. Ci scambiamo ogni tanto qualche messaggio, lui risponde sempre con ore o giorni di ritardo, ma risponde sempre.

Poi un messaggio scambiato ogni tanto. Fino a quando come risposta leggo: Agitazione, emozione, gioia, paura. Fatico a capire cosa sto provando. Solo che lavora come cameriere, quindi incrociare i nostri orari è molto difficile visto che io faccio orari di ufficio dalle 9 a infinito e lui lavora all'ora di pranzo e di cena.

Ma il fatto che mi abbia chiamato dimostra interesse Ancora non ci siamo visti. Ci siamo sentiti certo. Perchè lo so che lui mi piacerà un sacco. Lo so che lui è uno di quelli che non cerca legami. Lo so che vive lontano. Ma lo voglio vedere. Ma ora come ora è passata una settimana e a parte messaggi e telefonate Dammi la possibilità di inscenare il miglior melodramma possibile, degno di una drama queen navigata La versione in stile Glee di Diva di Bevoncé non poteva non piacermi.

Ecco la versione originale. E' lo screenshot che dice quali parole di ricerca usano le persone che arrivano sul mio blog. Forse è arrivato il momento di riflettere per me.

E visto che non mi stanco mai di loro, ecco anche la versione live di Boy is a Bottom, son brave pure dal vivo! Ma sbaglio o è un trenino? Per saperne di più: Ecco il canale YouTube dove trovare tutti i suoi video: Stavo lavando i piatti in cucina. Intanto chiacchieravo col mio coinquilino. Tra una cosa e l'altra ogni tanto canticchiavo un motivetto. Era da una vita che non la sentivo". Era una sera come tante altre fino a quel momento.

Guardo il coinquilino e gli chiedo: Iniziamo a fare i calcoli richiamando alla memoria quei tempi e facendo le più banali associazioni mentali: Ma era bello provare ad arrivarci da soli. E non è questo il punto. Alla fine si arriva alla conclusione: Genie in a bottle risale di sicuro a più di 10 anni fa ma meno di Infatti la canzone è del Infatti la canzone è del , cioè del secolo scorso, anzi del millennio scorso. Poi è arrivata Christina Aguilera a rompere i coglioni. Peccato che ho già votato poche ore fa, altrimenti avrei scelto lei QUI trovate l'account su Twitter, uno dei fake più divertenti in cui sono incappato.

Sono arrivato a questa conclusione: Ho deciso di raccontare in diverse puntate gli episodi che mi hanno condotto a questa difficile decisione. Quella notte di sesso con Obama Location: Un hotel 2 stelle di Roma in zona Termini I fatti incriminati risalgono a circa 4 anni fa, inizio ottobre. Come mi si conviene, rimorchio. Ma rimorchio alla grande. Un ragazzo molto bello, francese e mulatto, a Roma per due giorni, che sembra la copia più sexy e ringiovanita di Obama.

Come resistere alla tentazione di dare un senso alla serata portandomelo in hotel? Entriamo di nascosto in hotel Non ho mai capito se, nel caso in cui porti un ospite in camera, sia necessario farlo registrare in reception: Ma esiste o no una regola universale? Per evitare situazioni imbarazzanti alla reception, la scelta che prendiamo io e il giovane Obama è quella di entrare senza farsi notare e piombare in stanza per consumare la sana dose di passione che ci stavamo trascinando dalla disco.

Tra l'altro, essendo il piccolo Obama un po' Because the night belongs to the lovers L'hotel in cui alloggio è uno di quelli cheap a gestione familiare all'interno di un vecchio palazzo, con la reception al piano terra, scollegata rispetto alla rampa di scale che porta alle stanze sparpagliate nei piani superiori: Basta non farsi notare quando si passa di notte di fronte alla reception e sgattaiolare velocemente sulle scale fino al secondo piano dove c'è la stanza, TAC La notte scorre, in maniera anche un po' deludente.

Prima di addormentarsi, lui punta la sveglia prestissimo. Giusto qualche ora di sonno, si alza e - con l'impacciataggine nel salutarsi di due persone che non vogliono dirsi nemmeno "E' stato bello" o "Non si sa mai che ci si rivedrà, il mondo è piccolo" - ci stacchiamo. Chiudo la porta e mi rimetto a dormire, più sereno e rilassato.

Dieci sfumature di Rosso Buongiorno! Mi sveglio, già in ritardo. Il tempo di chiudere la valigia e mi precipito giù in reception per pagare il conto e andare a lavoro. La signora all'improvviso, mentre maneggia alcune scartoffie, mi chiede senza alzare lo sguardo dai fogli che ha davanti a sè: Almeno dieci tonalità diverse di rosso: Prendo coraggio e, dopo aver deglutito con evidente difficoltà, rispondo con finta disinvoltura: La signora alza la testa, mi fissa e poi sposta lo sguardo in direzione dell'angolino nella stanza dove si trova un monitor in cui si vedono le immagini riprese da una telecamera a circuito chiuso che dà proprio sulle porte delle stanze.

A quanto pare nemmeno un istante del mio ingresso notturno clandestino col sosia di Obama è passato inosservato. Un pesantissimo senso di ridicolo mi avvolge soffocandomi. La signora continua a parlare: Aggiungo dieci Euro di mancia al pagamento rimanendo in silenzio, come se questo mi facesse sdebitare.

Mi giro e scompaio dalla porta. Ecco un altro motivo per cui non mi piace fare sesso negli hotel A presto con il quarto e ultimo se non mi riaffiorano altri ricordi episodio. Altri episodi di Ho deciso: Raffaele Zanon e Alberto Romano Pedrina: Una denuncia chiara, quella di Federico e Stefano, non gridata nè volgare, un modo intelligente per portare all'attenzione dell'opinione pubblica una situazione, quella dei diritti degli omosessuali nel nostro paese, davvero R I D I C O L A.

La Meloni e Crosetto di Fratelli d'Italia corrono subito ai ripari per mettere una toppa alla stupidata fatta da Zanon e Pedrina, membri del loro partito, e rispondono con un altro video ancora, sempre sullo stesso stile, in cui condannano il gesto due coglioni sopra citati.

Il dubbio che mi rimane è: Mi permetto di dubitate. Lo dico sul serio: Ogni foto che pubblica è un tripudio di insulti o lodi , logicamente vale la pensa seguirla più che altro per i primi, tra i più fantasioni che mi sia capitato di leggere. Qui sotto un assaggio, mi raccomando: Ma se fossero stati gay, queste sarebbero state le loro preferenze sessuali forse.

Ecco un tumblr una sorta di blog geniale che combina i dinosauri alle cose più acide scritte dai gay online su chat e siti di incontri. Il grande messaggio che vuole passare - secondo me - l'autore di questo Tumblr: Quando sono in azione. Perchè un po' mi amo Oggi è S. Valentino, il giorno degli innamorati. Da tempi immemori sono single, quindi non è che mi capiti di fare mai nulla di particolare in questa occasione. Magari per qualche minuto invidio le coppie felici che quando si guardano negli occhi sembra che si stiano mangiando reciprocamente infiammati dalla passione.

A parte questi pochi minuti di invidia, il resto della giornata è la solita merda. Il test rapido dell'HIV con la saliva: Se fossi in voi coglierei questa occasione perchè è davvero comodo: Ti passano un tampone sulle gengive e in 20 minuti hai l'esito. E' stato semplicissimo e super anonimo: Ho parlato con una persona molto gentile e preparata che mi ha spiegato cos'è il test, come funziona, come si trasmette l'HIV Con quante persone ha avuto rapporti negli ultimi 12 mesi?

Poi è arrivato il momento delle domande sui miei comportamenti sessuali, ti chiedono una serie di cose per capire se hai avuto comportamenti a rischio e tu puoi decidere se rispondere o meno. Quindi se siete timidi, non vi preoccupate Io sinceramente mi trovo a mio agio in queste situazioni, quindi ho risposto con una certa nonchalance: Fino alla domanda che mi mette sempre un po' in difficoltà, come mi è già successo quando ho fatto il test in passato: Rifletto, penso, provo a contare, "Ma sarà meglio partire coi calcoli dai più recenti o da quelli di febbraio ?

Quando arrivo a pronunciare la "o" la mia intonazione cambia trasformando quella che era nata come un'affermazione in una domanda "20? Nessun tipo di giudizio trapela dai suoi occhi, mi sento a mio agio. Lo so, 20 non sarebbero pochi e sono sicuramente meno di quanti me ne sono fatti realmente. Com'è possibile ricordarseli tutti se sei single, gay e carino in una città come Milano, una città in cui anche il muratore più grezzo che incroci mentre sta ristrutturando gli uffici vicino a dove lavori come minimo ha le scarpe di Gucci e profuma di Abercrombie?

Se fossi fidanzato ci impiegheresti un attimo a dire che hai avuto solo un partner in 12 mesi. Ma se sei single no, ti capiterà di farti tanti di ragazzi in un anno, te lo auguro vivamente se è quello che vuoi fare e ti fa star bene. Insomma, lo dico a chiunque stia leggendo, per quanto so di non essere un cazzo di nessuno per star qui a pontificare: La cosa importante è farlo sempre con la testa e usando le dovute precauzioni, perchè se non lo fate quei 20 minuti di test rapido vi sembreranno un'eternità.

E se dite no al preservativo, l'esito potrebbe non essere quello che sperate. E poi non si torna più indietro. Oppure, lo consiglio a tutti, quando vi chiedono con quanti avete avuto rapporti sessuali nell'ultimo anno, preparatevi già: Durex lancia l'iniziativa LoveVille: E io intanto me la fischietto guardando il video. Le cose da sapere per muovere i primi "passi" nei piacevoli e intricati labirinti della sodomia. A questo link il suo canale YouTube: Baracus degli A Team.

Quindi, se volete vedere delle foto che non le rendono giustizia e in cui non sembra fica, ne trovate due qui sotto, se ne volete vedere altre basta cliccare QUI. Gli ordini sono possibili le 16 e le 4 del mattino, tramite smartphone o sito dedicato e la consegna è garantita discreta.

Quando penseranno lo stesso servizio per i lubrificanti? Non pensare male guardando queste foto di Beyoncé al Super Bowl è impossibile. Con un po' di ritardo, ma ci tenevo a postare il video della puntata delle Invasioni Barbariche in cui Daria Bignardi intervista Tiziano Ferro. Mi era già capitato di intravederlo al Blanco, uno dei locali milanesi gay friendly più frequentati, e mi ha sempre fatto un'ottima impressione: Non sarà il re dei manzi, ma non è affatto male.

Con questa intervista mi ha definitivamente conquistato: Insomma, è un ragazzo normale con ha tanta voglia di innamorarsi e di vivere felice con un compagno e che come tutti affronta le difficoltà di trovare la persona giusta, forse nel suo caso le difficoltà sono anche un po' di più. Promosso a pieni voti, mi verrebbe quasi voglia di dirglielo se lo intravedo di nuovo al Blanco.

Per chi se la fosse persa, l'intervista parte al minutaggio 1: La First Lady, fresca fresca di nuovo insediamento, si è concessa un nuovo look per affrontare i prossimi quattro anni alla Casa Bianca. Ma da chi avrà preso ispirazione? Da qualche icona di stile ed eleganza degli ultimi anni?

Da qualche raffinata first lady del passato? Da qualche discreta ma fascinosa diva del red carpet? O dalla peggior buzzicona tamarra degli anni Duemila? La risposta qui sotto. Le parti migliori sono evidenziate in rosso. Non ho mai voluto indagare sull'esistenza di un nesso di causalità tra le due cose.

..

ANNUNCI GAY PESCARA ESCORT MILANO 18 ANNI

Megaescort novara roma incontri gay

Allora io sono orgoglioso che questi ragazzi siano "inesperti" IL dramma della politica è sempre stata l'enorme distanza tra vertice e base. Ma vabbè tutto il mondo è paese. Un abbraccio al blog: Ciao ragazzi, buon lavoro a tutti, sempre fieri e trasparenti, avanti M5S. Quando gay novara top escort desenzano sesso veniva punito crudelmente Quando Mistress e Schiavo fanno coppia Quanti orgasmi hai? Per non cadere nella banalità la scelta è stata quella di rendere Eva-Q una simil-eroina pesudo-figa, perchè magari se è figa nessuno non che stiamo parlando in realtà di un lassativo. Tenga il vibratore maschile che viene dal Giappone Tenga il video pubblicitario del vibratore maschile Tradire al Femminile Tradita dalla video chat Trailer del film Cam Girl Trucchi per incrementare la durata del rapporto sessuale True companion il sexy robot erotico Tube8: Incappo in questo articolo su Vittorio Brumotti …ed è subito fantasia erotica da azzeramento salivare. La tana della volpe nera Utenti in stanza: Chiedo al tizio arabo come devo comportarmi per evitarmi ed evitargli imbarazzi. Bunga cam ragazzi gay nudi video